Domenica 9 febbraio la Giornata del Seminario

Io ho scelto voi...

Saluzzo

Per questa giornata del Seminario che cosa chiedo alle nostre comunità parrocchiali?
Alla famiglia chiedo che si crei in casa un clima di libertà e di coerenza cristiana, in cui i valori della fede siano visibili, perché il contesto renda concreta la libertà dei figli di fronte al futuro. 
Se viene a mancare tale clima, la libertà dei figli non è più garantita, perché su di essa pesa in modo opprimente il condizionamento della cultura di oggi “ad una dimensione”, in cui ogni intuizione alta della vita viene stroncata sul nascere.
Agli educatori e al sacerdote chiedo la capacità di discernimento, per proporre in modo esplicito un cammino di ricerca del disegno di Dio, per capire in quale direzione egli chiama i suoi figli. Le vocazioni difficilmente non sbocciano più come desiderio dal basso di fronte ad uno status, quello sacerdotale, che non esiste più; ma sono sempre il frutto di una proposta sapiente che viene dall’educatore. La pedagogia della chiamata è sempre discendente, come alla scuola di Gesù: “Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi”(Gv 15,16).
Ai giovani chiedo di non rimandare la propria scelta di vita. Tutta la vita è in vocazione, certo; ma soprattutto la giovinezza è progettuale. Dio ha un grande sogno su ciascuno, un progetto. Ma è importante capirlo: nel silenzio, nella preghiera, nel dialogo con la guida spirituale.  Diversamente, senza questo aiuto, anche le intuizioni più ardite per il futuro, corrono il facile rischio di essere spazzate via dal clima di esasperato soggettivismo che si respira. Un giovane, si deve porre questa domanda: “ O Signore, che cosa vuoi che io faccia ?”, e non “ che cosa farò nella vita?”.
A tutte le comunità e a tutti i fedeli, chiedo la preghiera: intensa, paziente, ostinata. Così si obbedisce alla strategia pastorale di Gesù, il quale di fronte alla folla provò compassione e disse: “Pregate dunque il padrone della messe, che mandi operai nella sua messe!”(Mt 9,38).
Vostro
+ Cristiano, Vescovo
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.