Alcuni ragazzi entrano e fanno danni nel palazzo Saluzzo di Monterosso

Teppisti nel centro storico

Saluzzo

Atti vandalici nel palazzo Saluzzo di Monterosso: presi i ragazzi che si sono macchiati di violazione di domicilio e danneggiamento.  
I fatti sono accaduti nel pomeriggio di venerdì 21 febbraio in via Pusterla. Intorno alle 14.30 un gruppo di giovanissimi, sono penetrati all’interno della struttura che fino a qualche anno fa ospitava il liceo Bertoni, passando da una porta finestra del primo piano.  Durante l’effrazione hanno spaccato vetri e una volta all’interno dell’edificio hanno aperto gli estintori, spargendo il contenuto ovunque.
Non contenti hanno iniziato a buttare giù cose dalle finestre, facendo finire molto materiale su via Tapparelli. Nell’ex scuola c’è infatti ancora di tutto: materiale didattico, banchi, oggetti antichi, attrezzature, vernici e solventi utilizzati dai ragazzi che frequentavano la scuola per i vari laboratori. 
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 27 febbraio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.