L’aggressione è avvenuta di notte durante il Carnevale dei Magnin

Pestato sotto casa da un gruppo di giovani

Piasco

PIASCO I carabinieri sono sulle tracce del gruppo di facinorosi che nella notte tra venerdì e sabato scorso hanno aggredito un uomo “colpevole” di averli richiamati all’ordine per gli schiamazzi che stavano facendo sotto la sua abitazione. I giovani violenti sono arrivati in paese in occasione della tradizionale festa per il “Carnevale dei Magnin”.
Mentre nel padiglione in piazza Biandrate e nelle vicinanze la festa si svolgeva senza particolari problemi e con la consueta allegria, nelle vie del paese ma lontano dal servizio d’ordine predisposto per la manifestazione, alcuni gruppi di persone con atti di spregevole maleducazione imbrattavano le vie e gli ingressi delle case dei piaschesi, disturbando il riposo notturno con schiamazzi e rumori molesti. Verso mezzanotte, in via Mario del Pozzo, un piaschese che invitava un gruppo di giovani maleducati all’ordine è stato quindi assalito da almeno sei o sette facinorosi che lo hanno colpito più volte al viso: l’uomo ha riportando la frattura del setto nasale ed altri numerosi ematomi alla testa.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 27 febbraio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.