Barge: Il bimbo ha fretta di nascere e viene alla luce prima di arrivare in ospedale

Fiocco azzurro sulla ambulanza della Croce Rossa

Aveva fretta di nascere il bimbo di una donna di origine cinese, ma residente a Bagnolo Piemonte, che l’altra sera è stato partorito sull’ambulanza della Croce Rossa di Barge.
La donna stava per recarsi autonomamente in ospedale con il marito, ma i tempi si sono stretti ed è stato necessario chiamare il 112. Sul posto i volontari della Croce Rossa di Barge e l’automedica di Paesana. L’ambulanza è partita verso l’ospedale di Savigliano, ma a pochi metri dal Pronto Soccorso il piccolo non ha atteso di arrivare in sala parto. Un’ostetrica ed un’infermiera sono pertanto salite sull’ambulanza e lì hanno fatto nascere il piccolo.
Stupore e gioia tra i volontari della Croce Rossa di Barge, spesso abituati ad intervenire per situazioni ben più gravi di sofferenza o di morte, mentre stavolta il loro servizio ha contribuito a far sbocciare una nuova vita.

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.