Saluzzo: Scoperti casi di positività al Covid alla primaria

Due classi della Pivano in quarantena

Due classi della Mario Pivano sono state chiuse dopo che all’interno della scuola sono stati accertati casi di positività al coronavirus. Il Covid corre veloce nelle scuole saluzzesi e dopo il primo caso del liceo Bodoni nei giorni scorsi, quando era stata fermata una quarta, penetra anche nella scuola primaria. Sabato 17 ottobre la dirigente Leda Zocchi ha anticipato il provvedimento di chiusura dell’Asl ad una quarantina di bambini di una classe terza e di una quarta. Al momento le famiglie sono in attesa di sapere quando i loro figli potranno rientrare in classe e le date per effettuare l’accertamento, vista la possibilità che gli alunni vengano convocati singolarmente dall’Asl nel periodo compreso tra i 4 e i 7 giorni, tenendo conto del possibile periodo di incubazione.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.