SPORT: Recupero in tempi record della campionessa cuneese dall'infortunio di Gand

Elisa Balsamo è di nuovo in sella

Elisa Balsamo ha recuperato in tempi record il serio infortunio occorsogli nei primi km della Gand-Wewelgen corsa domenica 11 ottobre

Esattamente dieci giorni fa gli avevano applicato diciotto punti di sutura sul ginocchio sinistro ma, martedì 20 ottobre, la campionessa cuneese è riuscita a prendere il via all’ultima delle classiche del nord di quest’anno: la Brugge-De Panne. Nonostante la settimana di stop forzato Elisa è rimasta sempre con le primissime, in una gara resa durissima dal vento e dai ventagli.

Solo in volata Elisa ha pagato la carenzadi allenamento dovendosi accontentare del 15° posto finale. «Ringrazio la Valcar&Travel Service – sono le parole di Elisa - per avermi seguito nella fisioterapia in modo da velocizzare il più possibile i tempi di recupero e la mia famiglia per avermi incoraggiato a lottare e a credere che ogni cosa si sarebbe risolta nel migliore dei modi. Ora posso pensare al finale di stagione ed in particolare ai campionati Italiani su strada che si corrono fra due settimane. Mi rimane ancora un po' di tempo per cercare di nuovo una buona condizione per lottare insieme alle mie compagne delle Fiamme Oro!».

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.