Saluzzo: Da domenica 29 novembre viene adottato il nuovo Messale Romano in tutte le parrocchie

Un grande dono per la Chiesa

La nuova edizione del Messale Romano corrisponde, in buona misura, all’approfondimento del cammino fatto fino ad oggi che ha portato ad accogliere il messaggio del Concilio Vaticano II e del rinnovamento della Chiesa.
Il Messale coinvolge nei dialoghi i ministri ed i fedeli, ci unisce consapevolmente alla grande Preghiera Eucaristica. Ci spinge ad avere cura del centro liturgico partecipato dall’intera assemblea.
Ecco perché l’entrata in vigore del nuovo Messale Romano può essere accolta con seria consapevolezza se cogliamo l’occasione per prendere coscienza dei valori celebrativi.

Le parole di Mons. Cristiano Bodo sul Corriere in edicola giovedì 26 novembre

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.