Saluzzo: Per molti anni parroco di Cavour

È tornato alla casa del Padre don Mario Ruatta

Nella prima domenica di Avvento è tornato alla casa del Padre un altro sacerdote, don Mario Ruatta. Nato a Costigliole Saluzzo nel 1939, venne ordinato prete nel 1964. È stato dapprima vice curato a Scarnafigi, poi parroco a Foresto di Cavallermaggiore e a Racconigi, infine per molti anni apprezzato parroco di Cavour.
Rientrato nella diocesi di Saluzzo, in questi ultimi anni si è messo a disposizione delle comunità dove c’era bisogno di un sacerdote. Ha collaborato anche con il Santuario di Valmala. Dal 2017 era stato nominato collaboratore delle parrocchie della pianura saluzzese.


 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.