Sci fondo: Il fondista della Valle Maira è tornato tra i protagonisti assoluti a livello nazionale

Daniele Serra ottimo quarto nella sprint TC di Coppa Italia disputata a Cogne

Dopo la pausa natalizia, lo sci di fondo italiano è ripartito sabato 9 e domenica 10 gennaio da Cogne, dove è andata in scena una tappa di Coppa Italia Gamma.

Il 2021 si è aperto subito con un Daniele Serra decisamente più in forma rispetto al mese di dicembre. Il fondista della valle Maira è stato autore di un’ottima prestazione, in particolare, nella sprint in tecnica classica che ha aperto il programma del weekend.

L’atleta del Centro Sportivo Esercito ha chiuso al quarto posto la finale della categoria senior alle spalle di Maicol Rastelli (Esercito), Simone Mocellini e Simone Daprà (Fiamme Oro).

Eliminati nei quarti di finali gli altri due fondisti cuneesi in gara. Lorenzo Romano (Carabinieri)

ha chiuso 18° mentre Alberto Piasco (Valle Stura) 23°.

Buone notizie da Cogne anche nella 15km in tecnica classica di domenica 10 gennaio. Lorenzo

Romano (Carabinieri) e Daniele Serra (Esercito) hanno confermato la crescita di condizione rispetto al periodo pre natalizio. Romano ha concluso al sesto posto a 50”6 dal vincitore, un ottimo

Dietmar Nöckler (Fiamme Oro), che si è imposto davanti a Michele Gasperi (Esercito) e Stefano Gardener (Carabinieri). Serra si è invece classificato settimo a 51”3 dal vincitore, facendo registrare lo stesso tempo dell’azzurro Maicol Rastelli (Esercito).

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.