Saluzzo: Indagine dell’ufficio Anagrafe

Un saluzzese su sette è di origine straniera

 74 Paesi di tutti e 5 i continenti. Sono le provenienze dei rappresentanti stranieri registrati all’ufficio anagrafe del Comune di Saluzzo al 31 dicembre 2020. Come sempre, un mese dopo la chiusura dell’anno solare l’ufficio stila un report definitivo per ’Istat. Si tratta di valori verificati e corretti rispetto alla versione provvisoria diffusa ad inizio anno. La popolazione straniera si divide in 1.180 uomini e 1.088 donne, 2.268 in totale, pari al 13 per cento della popolazione, 17.348 abitanti. 
Da 19 Stati membri dell’Unione europea provengono 391 saluzzesi. Tra questi figurano gli immigrati della Romania, che sono terzi per numero di presenze in città: sono 138 uomini e 163 donne, per un totale di 301. 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.