Saluzzo: per giovani dipomati e laureati

Bando per i tirocini formativi

Tirocini formativi per giovani diplomati e laureati: il Comune di Saluzzo partecipa anche nel 2021. L’obiettivo dell’iniziativa, che da anni offre un importante occasione per i giovani è l’inserimento lavorativo di giovani per agevolare le scelte professionali grazie alle conoscenze dirette del mondo del lavoro e all’adeguata formazione teorica e pratica sul pubblico impiego. I tirocini avranno una durata di sei mesi, per 780 ore, con un’indennità di partecipazione di 550 euro mensili. L’attivazione del tirocinio è subordinata all’assenso dell’istituto che ha rilasciato il titolo di studio. Alla convenzione è allegato un progetto formativo individuale concordato tra la scuola, ragazzo e Municipio, che contiene gli elementi descrittivi del tirocinio. Per l’individuazione dei tirocinanti saranno stilate due graduatorie: una per chi ha conseguito il diploma e l’altra per chi ha ottenuto la laurea, negli ultimi 12 mesi (in ogni caso entro la sessione primaverile 2021). È necessario essere disoccupati al momento dell’avvio del tirocinio. La partecipazione è aperta anche a cittadini stranieri regolari, con buona padronanza dell’italiano parlato e scritto. La procedura di selezione prevede l’assegnazione di un punteggio (massimo 30 punti) per diploma o laurea, a cui seguirà un colloquio.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.