Paesana: Come è cambiato il lavoro in Croce Rossa

Quotidianamente allertati per servizi Covid

Ad un anno esatto dall’inizio della pandemia, abbiamo chiesto a Silvana Beitone, responsabile Area 1 e delegata per la sede di Paesana della Croce Rossa, di raccontarci il 2020 visto dalla postazione della Croce Rossa paesanese. «Da quando è iniziata la pandemia, siamo quotidianamente allertati per servizi covid. Specie nella fase iniziale non sono mancate le difficoltà, soprattutto per ciò che riguarda il reperimento dei dispositivi di protezione individuale per lo svolgimento dei servizi, ma la nostra presenza non è mai venuta meno».
Una realtà, quella della Croce Rossa paesanese che, mai come in questa pandemia, si è rivelata preziosa, anche al di là dei servizi veri e propri con le ambulanze.

L’articolo completo sul Corriere in edicola

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.