Barge: Stanziati dal Comune 40mila euro

Un sostegno all'economia

Un avviso pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto a sostegno delle attività economiche in conseguenza delle misure adottate per la gestione e il contenimento dell’emergenza Covid-19 è stato approvato dalla Giunta comunale di Barge.
Tali contributi a fondo perduto saranno diretti a coprire i costi sostenuti nella fase di sospensione o a sostenere le spese straordinarie legate al rispetto delle misure di contrasto e contenimento del Covid-19 che gli operatori commerciali dovranno affrontare con la riapertura delle attività.
La cifra stanziata è di 40.000 euro e il massimo previsto per ogni singolare richiesta è di 500 euro.

I particolari dell’iniziativa sul Corriere in edicola

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.