Saluzzo: In arrivo finanziamenti da parte di Stato e Regione

Nido: rette dimezzate

Rette ridotte per le famiglie che hanno iscritto il proprio figlio all’asilo nido comunale “Jean Monnet”. Il taglio del 50 per cento per tutti gli iscritti è stato deciso dal Comune di Saluzzo grazie ai fondi in arrivo da Regione e Governo e sarà valido fino a dicembre di quest’anno. 
Lo stanziamento da parte dello Stato di 128 mila euro, dal Fondo per il sistema integrato di educazione e d’istruzione, a cui si aggiungono altri 17.500 euro dalla Regione. Soldi che consentono all’esecutivo Calderoni di abbattere la retta in modo proporzionale per le 54 famiglie che usufruiscono del servizio. L’agevolazione è in vigore già da febbraio: le famiglie in questi giorni di marzo riceveranno l’avviso di pagamento “tagliato” e con la cifra ribassata definitiva. 30 mila euro, ovvero una parte dei fondi, sono stati trasferiti all’asilo privato “Il Giardino di San Nicola” che ha manifestato interesse a gestire in proprio, verso gli utenti del servizio, le risorse aggiuntive stanziate dal Governo.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.