Saluzzo: Ambulatorio della Cpa

Si cercano medici per il Progetto Presidio

Il Progetto Presidio Saluzzo migrante della Caritas diocesana cerca medici, infermieri, studenti di medicina o di scienze infermieristiche per svolgere servizio di volontariato nell’ambulatorio medico stagionali situato nella Casa di prima accoglienza mons. Bona in corso Piemonte 63.
L’ambulatorio è attivo dal 2014 grazie ad una convenzione tra Caritas, Asl Cn1 e Fondazione san Martino per offrire gratuitamente visite di base a lavoratori stagionali, un servizio che si intensifica ogni estate, da maggio a dicembre.
 «Le persone straniere non residenti nel Saluzzese che arrivano nel nostro territorio per lavorare come stagionali sovente incontrano difficoltà ad accedere al servizio sanitario. – spiegano dalla Caritas – Grazie all’attività volontaria di medici e assistenti sanitari l’ambulatorio è riuscito a garantire un’adeguata e pronta cura a centinaia di persone che, seppur presenti in Italia da anni, non avevano mai avuto accesso alle visite mediche. L’ambulatorio è diventato un presidio fondamentale per garantire la salute di queste persone, tanto più in questo anno di pandemia».
Chi è interessato a dare la propria disponibilità può inviare una mail all’indirizzo salutemigrante@gmail.com all’attenzione della dott. Tiziana Bertero.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.