: Dal paese di residenza al centro vaccinale

Grandabus: viaggio gratuito per vaccinarsi

Si viaggia in bus gratis e senza biglietto per andare a vaccinarsi: anche il Consorzio GrandaBus che gestisce il trasporto pubblico nella Granda (al quale aderiscono 14 società di autolinee) ha raccolto la proposta lanciata dalla Regione Piemonte con l’Agenzia della mobilità piemontese e porterà gratuitamente sui propri mezzi i cittadini che devono ricevere il vaccino contro il Covid19.
Il viaggio sarà gratuito solo dal paese di residenza al centro vaccinale (e ritorno) ed esclusivamente il giorno della vaccinazione. Non è necessario munirsi di biglietto e in caso di controllo, basterà esibire un documento di riconoscimento, la mail o il messaggio sms di convocazione per la vaccinazione. L’iniziativa è attiva da lunedì 10 maggio; per ulteriori informazioni contattare il Consorzio GrandaBus allo 0171/301617 oppure visitare il link https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/agevolazioni.



 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.