Envie: Decisione sofferta ma condivisa

Ancora sospese le feste estive

Dopo l'anno sabbatico del 2020, anche per il 2021 le tradizionali manifestazioni legate alla festa patronale e alle feste campestri subiranno una seconda pausa di riflessione.
Gli organizzatori, allineati con l'amministrazione comunale, anche se a malincuore, preferiscono percorrere la strada della prudenza, alla luce dell'emergenza sanitaria ancora in corso.
Dalla regia sono amareggiati, ma consapevoli che la salute occupa i primi posti nella scala dei valori da salvaguardare e gli enviesi ne sono altamente consapevoli: è il pensiero che accomuna sia l’amministrazione comunale, l’associazione principale Envie Eventi e anche gli altri comitati festeggiamenti che operano in Envie.
I numerosi sodalizi e massari che si prodigano per la salvaguardia e lo sviluppo del territorio sapranno ritornare alla grande al più presto, rafforzati dall'aver supportato in particolare in questo periodo il parroco don Franco Ribotta nell'espletamento delle funzioni religiose dedicate ai Santi, sia patronali sia nelle varie cappelle, che non temono alcuna pandemia.

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.