Piasco: Il programma della manifestazione

Domenica c'è la Sagra d'Autunno

A Piasco è il momento della Sagra d’Autunno della ripartenza.
La Pro loco, vista l’impossibilità di allestire anche quest’anno il Padiglione delle Feste, ha nuovamente concentrato il programma delle iniziative e delle attrazioni nella giornata di domenica 10 ottobre, programma che si svolgerà in gran parte all’aperto, confidando ancora una volta nella clemenza del tempo.
Dalle ore 10 ci sarà spazio per la consueta Mostra mercato prodotti dei ortofrutticcoli, in piazza Biandrate, oppure per la Mostra di pittura dell’artista Luca Mondelli, nei locali del palazzo comunale ed ancora per la Mostra di trattori d’epoca, in piazza della Pace.
Naturalmente non potranno mancare le numerose e variopinte bancarelle lungo le vie del paese
cosi come i negozi in piazza con le migliori proposte degli esercizi del paese.
Alle 11.30 è prevista l’inaugurazione ufficiale della XXXII Sagra d’Autunno con il saluto delle autorità, presso piazza Biandrate. Seguirà alle 12.30 il grande pranzo a base di polenta di “Pignulet”: salsiccia, spezzatino, formaggi, e dolce (10 euro), sempre in piazza Biandrate, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Piasco.
Per l’occasione, il pranzo verrà servito all’aperto nel rispetto di tutte le norme sanitarie vigenti. In caso di maltempo il pranzo sarà annullato. Prenotazione obbligatoria al numero: 348.7081796.
Nel pomeriggio, dalle 14.30, inizieranno le attrazioni lungo le vie del paese.  Le proposte musicali di Live in Piaco prevedono la partecipazione degli Artisti di Strada che proporranno musica e magie, nonché la musica live di Firme d’autore e degli Acoustic Onion ed i canti popolari proposti dagli “Ij Amis dla Piola”
Il gruppo Borgo San Martino di Saluzzo proporrà, invece, lo show dei suoi sbandieratori ed ancora giochi ed animazioni per i più piccoli.
Alle 15.30 in via Roma sarà allestita una sempre avvincente e spettacolare corsa nei sacchi con ricchi premi in palio.
Tutto il pomeriggio, naturalmente, sarà deliziato dalla distribuzione di frittelle e caldarroste in piazza Biandrate e dalla macinatura con mulino a pietra del granturco “Pignulet”,sempre in piazza Biandrate.

 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.