Busca: Con il contributo della Fondazione Crc

La sciovia di Valmala verrà abbattuta

Busca si è aggiudicata un contributo di cinquantamila euro partecipando al Bando distruzione della Fondazione CRC per la demolizione della vecchia sciovia di Valmala, che verrà sostituita da una rete di sentieri attrezzati per il trekking: il progetto era uno dei più rilevanti portati avanti dal Comune dopo l’unione con Valmala.
Il contributo è stato assegnato attraverso una votazione avvenuta online sul sito della Fondazione: sono ben 1500 le persone che hanno scelto il progetto di Valmala. Il costo dell’intero progetto supera i centomila euro ed è cofinanziato dal Comune: la sciovia abbandonata da oltre trent’anni verrà abbattuta per lasciare spazio a una rete sentieristica dotata di cartelloni che dal Santuario andrà verso Pian Pietro, Monte San Bernardo, strada dei Cannoni, con tracciati ad anello su un ampio territorio. Verranno anche realizzati due punti panoramici attrezzati, uno al Colle di Valmala ed uno verso il Monte delle Margherite.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.