Ciclismo: Alle spalle della britannica Katie Archibald e della belga Lotte Kopecky

Bronzo mondiale nell'Omnium su pista per Elisa Balsamo

Bronzo mondiale per Elisa Balsamo nella 3^ giornata dei campionati mondiali su pista in corso nel velodromo coperto di Roubaix nel Nord della Francia.
L’azzurra ha chiuso al terzo posto la prova dell’Omnium, la specialità più completa della pista con quattro gare in una sola giornata.
La Balsamo è stata molto regolare in tutte le quattro prove: sesta nello scratch, quinta nella tempo race, seconda nell’eliminazione e poi seconda sino a pochi giri dal termine della corsa a punti quando la belga Lotte Kopecky è riuscita a conquistare un giro di vantaggio superandola in extremis  nella lotta per l’argento.
Niente da fare, invece, nella corsa per l’oro andato sul collo della britannica Katie Archibald, oggi fortissima tanto da trionfare nelle prime tre prove e controllare agevolmente la situazione nella corsa a punti conclusiva. 
La Balsamo chiude la sua stagione in pista con un bronzo ed un argento mondiale che fanno da corollario allo splendido oro, con tanto di maglia iridata, conquistati su strada poche settimane fa.
A soli 23 anni e con tanta strada ancora davanti a se può esserne soddisfatta e concedersi qualche settimana di meritato riposo. 
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.