Saluzzo: Divieto di vendere bevande da asporto a carico del Bicchio

Schiamazzi e ubriachi in via Volta

Finisce nuovamente nei guai il Bicchio di via Volta a cui, nei giorni scorsi è stato disposto il divieto di vendita da asporto di bevande nelle aree esterne a locale. Il provvedimento è stato adottato dopo una serie di controlli messi in atto dai Carabinieri di Saluzzo coordinati dal capitano Davide Basso e dal luogotenente Fabrizio Giordano. 
Nel corso degli accertamenti i militari hanno ravvisato una situazione di criticità per ciò che riguarda il disturbo della quiete pubblica, dovuto al continuo brusio degli avventori e agli schiamazzi anche a tarda ora. 
I Carabinieri hanno poi evidenziato la presenza di persone in stato di ebbrezza e episodi di ubriachezza molesta, oltre ad una serie di assembramenti all’esterno che oltre a creare disagio per coloro che transitano nella zona, rappresentano anche un potenziale pericolo vista l’attuale situazione sanitaria. 

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.