Saluzzo: La bottega del commercio equo e solidale apriva nel 1996

Colibrì festeggia 25 anni di attività

La bottega Colibrì di via Volta celebra i 25 anni di attività. Era, infatti, il 16 novembre 1996 quando apriva i battenti come “Solidarmondo”, dal nome dell’associazione che voleva portare anche a Saluzzo la realtà del commercio equo e solidale. Si trattava di uno spaccio accessibile un paio di giorni a settimana. 
In seguito al trasferimento in via Donaudi, l’orario di apertura viene esteso. 
Nel frattempo l’associazione si trasforma nell’attuale Cooperativa Colibrì Altromercato che comprende altre quattro realtà presenti in provincia di Cuneo: a Borgo San Dalmazzo, Cuneo, Fossano e Mondovì. Sono accomunate dall’impegno nel promuovere comportamenti e scelte a favore del bene comune, dell’ambiente, della democrazia economica e del rispetto dei diritti umani. Per fare questo, gli spazi commerciali diventano luoghi dove la parola solidarietà si traduce in azioni concrete ed è possibile acquistare prodotti realizzati con un lavoro dignitoso.

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.