Scarnafigi: Primo posto per l'associazione Amici del Maira

Concorso Presepi Octavia: premiato Villafalletto

È stato il presepe dell'Associazione “Amici del Maira” di Villafalletto ad aggiudicarsi il primo premio nella classifica del Concorso Presepi “Mia ca l'e duverta/Casa mia è aperta” organizzato dall'Associazione Octavia. Con oltre 80 statue a grandezza naturale, in polistirolo, il presepe, realizzato lungo il sentiero del Parco del Maira a Villafalletto, ha vinto “per il grande impatto scenografico e la rappresentazione della “Magia del Natale”. Al secondo posto si è piazzato il presepe di Luciano Rosso di Moretta, per la tecnica artigianale e la particolare valorizzazione di elementi architettonici e produttivi delle Terre di Mezzo. In terza posizione c'è l'opera di Paola Bainotti di Polonghera, per l’originalità e l’uso di materiali poveri nella rappresentazione della natività, realizzata con sole pietre. Sette le menzioni speciali. La premiazione si è svolta domenica pomeriggio, 19 dicembre, nell'ex Confraternita Santa Croce di piazza Parrocchia, che ospita il Punto Octavia, alla presenza dei vari referenti e dei sindaci dei paesi dell'Associazione.  I presepi di tutti i 72 partecipanti al Concorso sono visitabili sino al 6 gennaio. Il servizio completo sul Corriere in edicola.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.