Costigliole Saluzzo: Il paese nuovamente scosso per un altro grave lutto

Dario Buttieri muore a 54 anni

Buttieri Dario, affermato architetto di Costigliole S. è morto improvvisamente nel sonno il 30 dicembre a soli 54 anni gettando nello sconforto i suoi famigliari e lasciando sgomenta tutta la comunità costigliolese ancora in lutto per altre persone morte recentemente e molto conosciute in paese.
Dario non era sposato e viveva in una casa in via Savigliano composta da più appartamenti dove vivono anche la mamma Lucia e la sorella Mirella con la sua famiglia e nella quale si era trasferito dopo aver vissuto per un periodo a Piasco.
Molto impegnato nel suo lavoro di architetto operava in uno studio associato in Saluzzo e aveva seguito lavori molto importanti e tra questi ricordiamo l’intervento di riqualificazione e recupero dell’ex chiesa della Croce Rossa di via Macallè, anche conosciuta in precedenza come Santa Maria della Stella o del Sacro Cuore di Gesù trasformata poi in sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo.
A Costigliole aveva collaborato nella redazione del piano regolatore che è stato approvato nel 2010 e che ancora oggi definisce la pianificazione urbanistica.
Professionista serio e competente in questo periodo lavorava con tantissimi privati, che ora lo salutano con sgomento, impegnati nel cogliere le opportunità dei tanti bonus dell’edilizia. Per questo seguiva costantemente gli aggiornamenti normativi che regolano un comparto in continua trasformazione con leggi che vengono modificate con una rapidità impressionante.
Persona leale e schietta nelle relazioni sapeva conservare le amicizie e crearne delle nuove, sapeva mettere a proprio agio gli altri, sempre pronto alla battuta scherzosa e sempre cordiale nei modi di fare, amava conversare su temi anche diversi tra loro manifestando una preparazione e una ammirevole attenzione all’attualità.
Ora interrompe improvvisamente questo cammino così intenso e lascia nel dolore la mamma Lucia, la sorella Mirella e gli adorati nipoti Elisa, Andrea e Chiara e tutti i famigliari che gli volevano bene.
I funerali saranno celebrati sabato 1 gennaio 2022 alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Costigliole Saluzzo.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.