Saluzzo: Aurelio Seimandi è stato confermato per vestire i panni di Ciaferlin

Attesa per la Castellana

Aurelio Seimandi confermato anche per l’edizione 2022 del Carnevale cittadino. E chi sarà la Castellana? Questa la domanda che si rincorre in città quando manca meno di un mese all’inizio della kermesse.
Se sul nome di Seimandi non ci sono più dubbi, rimane come sempre protetto da un alone di mistero il nome della 70ª Castellana, dopo che Graziella Toselli non sarà più chiamata alla sua seconda riconferma. 
Dopo aver vissuto la prima esperienza nel 2020, già lo scorso anno aveva infatti bissato con il costume di regina del Carnevale, vista l’edizione in forma ridotta della manifestazione a causa dell’epidemia. 
Una strada, quella delle celebrazioni minimal che sarà perseguita anche quest’anno. 
«Navighiamo a vista – dice il delegato per il Carnevale della Fondazione Bertoni Giuseppe Cavaglieri – tra zone gialle e zone arancio e andamento incerto dell’epidemia cercheremo di fare comunque del nostro meglio per garantire la festa». 

La notizia completa in edicola sul Corriere di Saluzzo.