Barge: L'ex sindaca lascia spazio ai giovani

Piera Comba si dimette da consigliere comunale

A meno di una settimana dalle elezioni amministrative che hanno portato alla costituzione del nuovo consiglio comunale guidato dal sindaco Ivo Beccaria, la candidata sindaca e prima cittadina uscente Piera Comba ha annunciato le proprie dimissioni.
«Visti gli ottimi risultati ottenuti dai nuovi candidati, ho scelto di dare le dimissioni da consigliere, così da permettere subito al gruppo di formare la squadra che si potrà presentare tra cinque anni. Entrerà al mio posto Valentina Re, che insieme a Elena Donzino ha scritto nei mesi scorsi un bando CRC grazie al quale il comitato di gemellaggio con Annonay potrà contare su un finanziamento da 10.000 euro, che nelle intenzioni della nostra amministrazione avrebbe dovuto essere gestito dal presidente Alberto Demarchi, che ha contribuito in modo determinante al raggiungimento dell'obiettivo. Il nostro gruppo riparte da subito con progetti e iniziative e con l'impegno di controllare che la nuova amministrazione agisca sempre nell'ottica del Bene Comune, in un rapporto di costruttiva e seria opposizione» ha sottolineato Piera Comba.