ENVIE: Due parrocchie ma una sola comunità ha celebrato il Santo

Festa di San Bernardo sullo spartiacque collinare

In  una splendida cornice agostana all’esterno della “cattedrale naturale”  dedicata a San Bernardo da Mentone (o da Aosta), sullo spartiacque collinare tra i comuni di Envie, Revello e  Rifreddo, il vicario Don Mariano Tallone ha celebrato la santa messa, coadiuvato dai massari Giuseppe Martina, Piermichele Monasterolo, Tonino Marengo e Mirella Strada, con  la presenza istituzionale del sindaco di Envie Roberto Mellano e del comandante della stazione dei carabinieri di Revello luogotenente Patrizio Sau. E’ stata una “comunità allargata”, quella tra Envie e Revello, che ha  partecipato alla funzione  in onore del santo protettore degli alpinisti, scalatori e camminatori  a voler sottolineare l’importanza e la sopravvivenza di queste celebrazioni, se condivise e vissute in comunione di intenti.