Valle Po: Auto contro moto sulla provinciale a Revello

Scarica di sassi sul Monviso investe un alpinista

Doppio intervento dell’elisoccorso in Valle Po nel pomeriggio dell’antivigilia di Ferragosto.
I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti sul Monviso per un alpinista colpito da una scarica di sassi che gli ha procurato un trauma a una gamba con ferita lacero contusa. L'incidente è accaduto lungo la via normale alla montagna, circa 100 metri di dislivello a monte del Bivacco Andreotti, intorno a quota 3.600 metri. L'allarme è stato lanciato intorno alle 15.30, sul posto è intervenuto il Servizio Regionale di Elisoccorso la cui equipe, coadiuvata dal tecnico del Soccorso Alpino, ha recuperato l'infortunato e il suo compagno di cordata.
Il paziente è stato ricoverato in ospedale con un codice verde.
Attorno alle ore 16, invece, si è verificato un grave incidente stradale sulla provinciale 26 nel territorio di Revello, nel tratto verso la frazione Morra San Martino in direzione Sanfront.
Uno scontro frontale ha coinvolto una moto ed un’auto. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Barge e l’Elisoccorso di Torino, oltre ad un’ambulanza. Il motociclista, un 55enne è stato trasportato in codice rosso al Cto di Torino, mentre il conducente quarantenne dell’auto è stato trasporto in codice verde all’ospedale di Saluzzo.